Hai attivato lo sconto aggiuntivo del 8%

Lo sconto verrà applicato sul totale del tuo acquisto, direttamente nel carrello. Sconto valido fino al 19/11/2019

800 188 644
VENDITA LAMPADE ONLINE
Impostazioni
Sconto aggiuntivo 8% attivo Valido fino al 19/11/2019
IT      EUR  
Paese di spedizione
it
ITALIAITALY
Language
 Italiano
 English
 Français
 Deutsch
Valuta
Euro (EUR)
British Pound (GBP)
Swiss Franc (CHF)
Dansk Krone (DKK)
Norsk Krone (NOK)
Svensk Krona (SEK)

Sergio Mazza

Sergio Mazza
Sergio Mazza è un designer italiano nato a Milano nel 1931. Inizia la sua carriera come libero professionista nel 1955, ma poi nel 1961 al fianco di G.Gramigna inizia a lavorare nel settore dell'arredamento e dell'industrial design. Molti sono i riconoscimenti ottenuti tra i vari si ricordano la segnalazione al Compasso d'Oro nel 1960 con la lampada Delta realizzata per Artemide e la medaglia d'argento per l'Appartamento italiano alla X Triennale di Milano. Oltre che ad essere un affermato designer, raggiunge grandi successi anche nel campo dell'editoria dirigendo, assieme a Gramigna, la rivista "Ottagono". Lampade dal design vintage sempre riconoscibile dove vetro soffiato bianco e metallo sono i protagonisti indiscussi delle sue creazioni.
Articoli del designer

Numero verde 800 188 644

Chiamaci gratuitamente per qualunque domanda sul tuo ordine o per ricevere ulteriori informazioni tecniche sui prodotti e le nostre garanzie.

Lunedì - venerdì
09:00 13:00 - 14:00 18:00

SHOPPING 100% SICURO

Tutto il sito Light Shopping è con tecnologia sicura SSL (https:). I dati delle carte di credito vengono inseriti direttamente nelle piattaforme delle società di pagamento on line (Paypal, Stripe)

Per acquisti effettuati su Light Shopping è possibile esercitare il diritto di recesso entro 14 (quattordici) giorni dalla ricezione della merce (D.Lgs del 21 febbraio 2014 n.21).


Maggiori informazioni
LightShopping
Light Shopping S.r.l. a Socio Unico - Codice fiscale e P.IVA IT04912620269 Reg. Imprese e R.E.A. TV n. 409533
Informativa sulla privacy